Non sono più la stessa

pexels-photo-580631

30 ottobre 2017

Non ho mai voluto crescere sino all’età di 16 anni: l’idea non mi piaceva e, in fondo, niente mi aveva ancora spinto a volerlo fare. Proseguii indisturbata su questa direttiva fino al giorno in cui conobbi una persona che scatenò in me la voglia di maturare. Inizialmente non mi resi conto del meccanismo inconscio che avrebbe cambiato per sempre il modo di concepirmi e vedere il mondo.

“L’ occhio vede solo ciò che la mente è pronta a comprendere.” (Henry Bergson)

Mettermi in discussione e cercare di capire cosa voglio dalla vita, sono stati i punti di partenza di un processo che mi ha portato ad essere quella che sto diventando oggi. Vangare il terreno, è necessario per far crescere rigogliosamente la semenza. 
Non è facile affrontare la paura del cambiamento e protendersi verso il nuovo: a volte ti blocchi, ma altrettante prendi coraggio e salti senza guardare in basso. Non mi capacito ancora di come io sia arrivata qui e abbia affrontato situazioni che credevo insormontabili. Che strana la vita: siamo in continua trasformazione, tanto che ora non mi riconosco, non son più la stessa.

~ Serena Magni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...