La mia più grande paura

adventure-architecture-bay-196667

03 settembre 2018

La mia più grande paura è svolgere un lavoro passivo in un ufficio per tutta la vita, senza poter esprimere la mia creatività e autenticità. Un amico una volta mi disse che è facile aver ben chiaro ciò che non vuoi ma è difficile capire ciò che desideri davvero. Mi trovo esattamente in questa condizione: non è la vita che voglio. Ma poi?

È difficile vedere un futuro in una società che non mostra alternative: è frustrante credere nei propri sogni e non sentirsi in qualche modo incoraggiati. Il sistema impone un profilo basso, in modo tale che pochi possano raggiungere l’autorealizzazione – la felicità – e restino così succubi di chi si trova ai piani alti.

Ho paura, ma non posso e non voglio mollare. So che qualcosa di grandioso mi sta aspettando al di là del timore. Combatterò con le unghie e con i denti per raggiungere i miei obiettivi. Esiste un posto giusto per ognuno di noi: dobbiamo solo crederci e, se non lo troviamo, crearlo.

~ Serena Magni

3 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...